nuoto adulti

Il tempo in acqua. Educare al ritmo

di Elisabetta Locatelli e Laura Cucco, da rivista AQAnumero Otto, Ottobre/Dicembre 2019.

L’acqua ha delle proprietà uniche che si differenziano notevolmente dall’elemento aria e dai movimenti che eseguiamo sulla terra ferma. Con una densità superiore di 800 volte e una resistenza maggiore di 12 volte rispetto all’aria, il movimento in acqua ha caratteristiche e peculiarità irripetibili. Se in più sommiamo la pressione e la spinta idrostatica data dal principio di Archimede ecco che il mondo acquatico, per l’istruttore di fitness, si trasforma in una sfida completamente diversa da quella terrestre. In acqua è quindi tutto differente, anche il tempo musicale.

Conoscere e saper utilizzare la musica è di fondamentale importanza poiché utilizzarla come uno strumento didattico sul quale costruire la lezione.

Articolo integrale presente nel numero otto della rivista AQA.